COMUNI AMICI DELLE API

Conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Comuni Amici delle Api” presso l’ANCI Umbria il 17 maggio 2016. Da sinistra verso destra: Paolo Maurizio Talanti, Consigliere del Comune di Orvieto e Presidente della consulta Ambiente e Energia di ANCI Umbria; Lucia Maddoli, Vice Direttrice FELCOS Umbria e Coordinatrice del Progetto “Mediterranenan CooBEEration” ; Giovanni Patriarchi, Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Foligno; Sabrina Santarelli, Consigliere del Comune di Spello; Vincenzo Panettieri, Presidente APIMED e APAU; Graziano Gentili, Assessore allo Sviluppo Economico e all’Ambiente del Comune di Gualdo Cattaneo; Silvio Ranieri, Segretario Generale ANCI Umbria.

L’iniziativa “Comuni Amici delle Api” è promossa da FELCOS Umbria, ANCI Umbria, APIMED e APAU e nasce nell’ambito della Campagna CooBEEration, una delle azioni del progetto “Mediterranean CooBEEration: una rete per l’apicoltura, la sicurezza alimentare e la biodiversità”, finanziato dall’Unione Europea. L’iniziativa lanciata in Umbria ha il fine di sensibilizzare e promuovere l’impegno da parte degli enti locali di tutto il Mediterraneo nel realizzare una serie di azioni concrete in favore della tutela ambientale e della riqualificazione dei territori attraverso la protezione delle api e la valorizzazione dell’apicoltura.

Lo strumento attraverso il quale i Comuni possono aderire all’iniziativa e formalizzare l’impegno da parte delle amministrazioni è una delibera di adesione da approvare a livello di Consiglio o Giunta comunale.

Se sei interessato all’iniziativa..

..iniziamo a discuterne insieme! Clicca qui..

..scarica la delibera di adesione all’iniziativa “Comuni Amici delle Api” in italianofranceseinglese o arabo.

Questi i Comuni che finora hanno aderito all’iniziativa:

ITALIA

 

PALESTINA

 

TUNISIA

 

MAROCCO

 

LIBANO